Napoli si prepara al “Maggio dei Monumenti.” Moltissime le novità…

Partirà il 2 maggio e si concluderà il 3 giugno la 18esima edizione del Maggio dei  Monumenti, il tradizionale appuntamento annuale organizzato dal Comune di Napoli dedicato alla visita di siti e monumenti in città. Il programma dellla manifestazione sarà reso noto subito dopo le festività pasquali. Tra le novità di quest’anno, il Comune intende inserire tra le visite guidate e percorsi turistici nuove iniziative turistiche.

Nei 12 itinerari turistici ci sarà infatti spazio nei cinque week end programmati allo spettacolo,alla danza, musica e concerti nelle varie chiese cittadine. Con il prossimo Maggio dei Monumenti – ha spiegato .l’assessore al Turismo del Comune di  Napoli, Antonella Di Nocera, si vuole dare nuova identità alla città, perchè “omaggiare i monumenti significa averne cura, dimostrare amore per i beni storici ed artistici.” Nell’occasione, i turisti e i napoletani avranno anche la possibilità di  visitare i complessi monumentali di Castel Capuano, San Domenico Maggiore, con i siti di piazza Mercato e del Carmine, coinvolgendo altri quartieri, partendo da Capodimonte per giungere poi al Vomero  e  alla Sanità. Tra le altre iniziative prevista la campagna di comunicazione con le immagini prodotte dagli studenti del corso di grapfic design dell’Acccademia Belle Arti di  Napoli. Tra le foto realizzate dai ragazzi sarà scelta infine l’immagine che pubblicizzerà la prossima edizione 2012.

L.R.

29 marzo 2012

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook