America’s cup: Lavori in corso lungo Riviera di Chiaia

Sono partite alla Riviera di Chiaia le nuove modifiche del dispositivo di traffico in vista dell’imminente America’s Cup. La zona interessata è compresa tra Largo Principessa Pignatelli e Piazza della Repubblica, chiusa al traffico. Ne consegue un’enorme diminuzione dei posti auto, fatta eccezione dei residenti ai quali sarà concesso di parcheggiare sulle strisce blu mostrando il permesso di sosta.

Per i non residenti sarà messo a disposizione un modulo sul sito del comune di Napoli che permette di sostare anche nella zona a traffico limitato. Il modulo è riservato solo a chi è affittuario o proprietario di garage nel tratto di strada chiusa, al quale sarà consentito l’accesso, se sarà in possesso di un pass, ritirato al Municipio in piazza Santa Maria degli Angeli. D’altro canto proseguono anche i lavori per la regata americana. I subacquei, nei pressi di Castel dell’Ovo, hanno posizionato dei “corpi morti” per ancorare al fondo i pontili galleggianti. A sette giorni dalla gara, nessuna informazione indiscreta è stata fornita agli abitanti del posto riguardo gli spettacoli e gli ospiti previsti. Le 11 squadre arriveranno a Napoli sabato prossimo, con circa 450 atleti, sponsor e entourage. Tra il 25 e il 26 marzo cominceranno a montare gli hangar.

Marialuisa Serpico

17 marzo 2012

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook