Arriva la tournèe americana per dieci pizzaioli di Napoli!

L’appuntamento è per il 13 marzo a Las Vegas, dove si farà festa alla pizza napoletana…

Trasmettere i valori dell’antica arte culinaria  campana e napoletana, far degustare la famosa tradizionale “margherita” realizzata con prodotti D.O.C, spiegare tecniche e segreti dell’antica arte napoletana, è l’obiettivo della “Associazione pizzaiuoli napoletani” che sarà presente a “Pizza Expò,” manifestazione culinaria che si svolgerà nella famosa città del divertimento, Las Vegas ( Stati Uniti) dal 13 al 15 marzo.

All’appuntamento non mancheranno il presidente Sergio Miccù e l’imprenditore Antimo Caputo seguiti da 10.000 pizzaiuoli professionisti e 1000 espositori che esporanno  i “lavori” culinari in più di 80 sessioni. Le pizze saranno preparate dagli esperti, usando prodotti garantiti con il marchio di qualità, come la farina certificata. Consistente la squadra di pizzaiuoli ( ben 10) che parteciperanno all’iniziativa. Tra gli artisti della pizza che hanno aderito alla kermesse ci sono:  Antonio Starita, della famosa ed omonima pizzeria napoletana di Materdei, Enzo Cacialli, de “Il Pizzaiolo del Presidente” di via Tribunali, Ernesto Pacifico, Mario e Augusto Folliero della dinastia Folliero e “Anema e Core,” Simone Fortunato,Saverio Ciampi, Umberto Fornito, il maestro Adolfo Marletta e  il super campione della pizza naturale di Salerno, Marcello Avitabile. L’appuntamento americano – ha spiegato il presidente Miccù – è molto importante, perchè in questa importante kermesse americana,  potranno gustare, insieme alla pizza, prodotti genuini della Campania.

G.R.

9 marzo 2012

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook