Napoli: arrestati i rapinatori di Rolex del quartiere Chiaia

La banda non esitava a incutere timore, aggredendo senza indugio i cittadini della zona “chic”della città. 

Operavano da tempo a Napoli, nel quartiere “chic” di Chiaia. Lo scorso agosto 2011 furono protagonisti di una rapina  ai danni di un giovane, al quale gli fu sottratto, dopo calci e pugni, un orologio Rolex.

Da allora di loro si erano perse le tracce, ma la polizia, dopo circa 7 mesi gli ha individuati ed arrestati. Sono cosi finiti in manette:  Salvatore De Stefano, attualmente agli arresti domiciliari, Vincenzo Sarpa Junior di 21 anni, attualmente detenuto e Salvatore Marangio. Insieme a loro, è stato anche fermato Rosario Capuano, estraneo alla rapina, ma trovato a vendere armi senza licenza. I primi tre sono accusati anche di aver ferito, durante la rapina avvenuta lo scorso agosto 2012, la vittima al cuoio capelluto  e alla regione frontale sinistra.

G.R

9 marzo 2012

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook