Napoli: manifestanti protestano e inalzano una bara davanti alla sede della Regione

Un folto gruppo del Coordinamento Regionale per l’opposizione sociale ha manifestato davanti alla sede della Regione Campania, a Napoli. La protesta dei manifestanti, contro gli Amministratori del Palazzo di via S.Lucia, responsabili di non gestire alla meglio i fondi pubblici, ha avuto preoccupanti  momenti di tensione, quando i dimostranti hanno cercato di sistemare una bara davanti al portone governativo della Regione;

simbolo evidente di una grave crisi che attraversano molte attività produttive della Campania, come la Sanità, il servizio dei trasporti e quella di alcuni stabilimenti industriali, con grave ripercussioni sull’occupazione. Alla manifestazione, alla quale si sono aggiunti studenti e centri sociali, è stato esposto anche uno striscione di solidarietà nei confronti di Luca  Abbà, l’attivista caduto da un traliccio durante i disordini Tav in Val di Susa e che si trova ancora in ospedale.

L.R.  

2 marzo 2012

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook