Michele Caputo e Benedetta Valanzano in “Come sopravvivere ai lavori in casa” al teatro Sannazzaro

Michele Caputo e Benedetta Valanzano in “Come sopravvivere ai lavori in casa” al teatro Sannazzaro

locandina-Come-sopravvivere-ai-lavori-in-casaNapoli – Dal 5 dicembre presso il teatro Sannazaro,Via Chiaia 157, fino a domenica 7 dicembre andrà in scena l’esilarante commedia “Come sopravvivere ai lavori in casa” con protagonisti Michele Caputo e Benedetta Valanzano, scritta dallo stesso Michele Caputo diretti da Paolo Migone. Visto lo straordinario successo riscosso al Teatro Diana la scorsa stagione, si è pensato di riproporla al Sannazzaro.

Benedetta Valanzano, attrice e cantante, che ha già debuttato in teatro con Vincenzo Salemme, torna in palcoscenico con il brillante attore Michele Caputo, già interprete e autore di commedie che negli ultimi anni hanno allietato il pubblico teatrale. I due attori, insieme a Yuri Monaco, Vincenzo De Lucia saranno guidati dalla maestria di Paolo Migone.

Dalla nota dello spettacolo. Mario e Silvia sono sposati da qualche anno e sono innamorati, ma da qualche tempo il rapporto scricchiola un po’, tra incomunicabilità ed incomprensioni. La coppia decide pertanto di dare una rinfrescata all’appartamento: perché no, magari “casa nuova, vita nuova”… I due si affidano a un amico architetto, il quale tra i vari (strampalati) consigli su come cambiare volto all’ambiente, suggerisce loro l’impresa di un suo amico, rassicurandoli che si tratta di “persone affidabili e veloci, ti risolveranno tutto in una settimana”… Ed invece, come quasi sempre accade, i muratori si piazzano in casa per mesi e mesi, generando disagi e disaccordi, e soprattutto costringendo Mario e Silvia a vivere a lungo senza comodità in una casa svuotata ed impolverata… Eppure sarà proprio in questo caotico scenario che i due giovani sposi si confronteranno, riuscendo a far emergere i problemi e i dissapori che li stavano allontanando: paradossalmente, i lavori in casa segnano il rinascere di un nuovo equilibrio e nonostante i reiterati ritardi degli operai e lo stress che il tutto comporta, Mario e Silvia si ritrovano uniti a dormire in un letto improvvisato ma felici…

Una commedia che mette in evidenza il rapporto di coppia e l’incomunicabilità attraverso una serie di situazioni paradossali e divertentissime che permetteranno al pubblico di sentirsi parte integrante dello spettacolo.

INFO:
I prezzi dei biglietti: da euro 25,00 a 20,00. Per informazioni si può telefonare al numero; 081.417823 – 081.418824, oppure scrivere un mail al [email protected] Il botteghino è aperto dalle h. 10:00 alle h. 20:00.

Lo spettacolo verrà replicato fino a lunedì 7 dicembre, inizierà alle 21, tranne domenica 7 dicembre che inizierà alle ore 18.00.

Emilia Ferrara
6 dicembre 2014

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook