Napoli, ragazza 26enne molestata in pieno centro. Arrestato il colpevole

Napoli, ragazza 26enne molestata in pieno centro. Arrestato il colpevole

20130910_201Sconcertante episodio di violenza a Napoli. Tutto è accaduto intorno alle 22 di ieri sera, in via Marchese Campodisola, una stradina a pochi passi da piazza Bovio, in pieno centro città. Una ragazza di 26 anni era appena entrata in un portone di un palazzo quando è stata fermata da un uomo di 36 anni che l’ha spinto contro il muro. La giovane donna, a questo punto, ha pensato che si trattasse di una rapina e ha cercato di consegnare l’unica cosa che aveva con lei, cioè il suo cellulare, invece l’uomo aveva un’unica intenzione: quella di toccare la ragazza in zone proibite e scappare via, dopo essersi masturbato. Sul posto subito è arrivata la Polizia di zona che, dalla chiara descrizione della malcapitata, è riuscita poi a rintracciare il colpevole in piazza Garibaldi.  Scattate immediatamente le manette, l’uomo è stato poi condotto nel carcere di Poggioreale.

redazione Napoli

16 novembre 2014

 

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook