Freddo a Napoli: il sindaco De Magistris ordina: potete accendere i riscaldamenti

Per far fronte alla prevista ondata di maltempo che nelle prossime ore dovrebbe abbattersi su Napoli, con temperature che dovrebbero abbbassarsi notevolmente appena sotto lo zero, il sindaco di Napoli, Luigi De Magistris ha firmato un’ordinanza che consente di tenere accesi gli impianti termici ad uso riscaldamento per le abitazioni presenti su tutto il territorio comunale, fino ad un massimo di 15 ore.

La decisione con il prolungamento dell’orario – precisa la decisione del primo cittadino di Napoli –  non inciderà in maniera negativa sull’alta concentrazione degli inquinanti presenti nell’aria con pericolo conseguente sulla salute dei cittadini. Viste le previsioni, infatti, si prevede  vento in forte aumento proveniente da nord est con piogge per più di 12 ore.

G.R.

2 Febbraio 2012

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook