Maltempo, allarme a Capri e Napoli

Maltempo, allarme a Capri e Napoli

maltempo-napoliAnche in Campania il maltempo, come nel resto d’Italia, ha creato molti problemi. Un forte vento di scirocco, con punte di 80/90Km/h  soffia su Napoli dalla scorsa notte. Il mare molto mosso ha determinato la soppressione dei collegamenti  di aliscafi e vaporetti dal capoluogo campano a Capri. Una mareggiata si è abbattuta su Marina Piccola. Unico vaporetto che è riuscito a partire da Napoli, diretto sull’isola azzurra, alle ore 9,00. Il forte vento ha poi creato enormi difficoltà in città e in particolare in via Scarlatti, nel quartiere Vomero, dove un ragazzo di 15 anni e una donna di 66 persone sono rimaste ferite in seguito alla caduta di un ramo da un albero. La strada ora è in parte transennata.

Sempre per il forte vento, alcuni calcinacci sono poi caduti in serata da uno stabile di via Ponte di Tappia, nel pieno centro città. Ferito un cittadino straniero che, fortunatamente, è riuscito a proteggere la bimba che era in sua compagnia. L’uomo subito soccorso è stato poi accompagnato all’ospedale “Loreto Mare.”

Le previsioni per le prossime ore non sono buone. La pertubazione continuerà per tutta la giornata di domani, giovedì, con rovesci intensi, soprattutto sull’alto Casertano. Solo nel fine settimana tornerà a risplendere il sole.

Gigi Rubino – redazione Napoli

5 novembre 2014

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook