Napoli: fiamme in un apppartamento in via S.Lucia. Un uomo anziano perde la vita

E’ bastata una scintilla, forse provocata da un’accensione di una sigaretta e, in pochi secondi, l’appartamento al sesto piano del civico 107 in via S.Lucia,  ha preso fuoco. Nell’incidente, accaduto la scorsa notte, ha perso la vita Antonio Fiorillo, 86 anni. Ferita la figlia che è stata tratta in salvo dai vigili del fuoco, accorsi prontamente sul luogo, in seguito ad una pronta chiamata dei vicini di casa.

Le fiamme non hanno causato ulteriori danni. E’ stato quindi evitato lo sgombero cautelativo della struttura, dopo attenti controlli da parte dei tecnici e vigili del fuoco che hanno lavorato quasi tutta la notte per garantire la sicurezza agli inquilini del palazzo. La donna è stata subito trasportata all’ospedale “Fatebenefratelli” di via Manzoni. Per lei soltanto ustioni di secondo grado. Le sue condizioni non destano preoccupazioni.

G.R.

30 gennaio 2012

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook