De Magistris sospeso, ma lui dice: “Continuerò a lavorare per Napoli”

De Magistris sospeso, ma lui dice: “Continuerò a lavorare per Napoli”

images (2)De Magistris è stato sospeso, ma continuerà a lavorare per Napoli. La decisione presa dal Prefetto Francesco Antonio Musolino non ha scosso molto il primo cittadino del capolugo campano, condannato ad un anno e tre mesi  per abuso d’ufficio nel processo ‘Why not’. La notifica durerà fino al primo aprile, quando ci saranno le elezioni comunali. Dopo l’arrivo del provvedimento di sospensione,  il Sindaco ha detto: “Non lascerò mai. Sono un uomo che unisce. Sono contento dell’affetto che in questi giorni sto ricevendo da tutti. La gente e le istituzioni mi sono vicine”. “Starò di più per strada a fare il sindaco dei cittadini” ha precisato De Magistris ai giornalisti, dopo un incontro avuto con gli assessori che gli hanno espresso piena fiducia.

 

L. R. – redazione Napoli

2 ottobre 2014

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook