Posticipo A : il Bologna sogna il colpaccio al S. Paolo

servizio esclusivo del corrispondente: Luigi Rubino

La squadra felsinea è da ieri a Napoli. Rifinitura stamane a pochi passi dal S. Paolo. Nel gruppo c’è tanta fiducia…

Dopo il successo di domenica scorsa, il Bologna, nel posticipo della 19esima giornata, proverà a mettere in difficoltà al S. Paolo il Napoli. La squadra, giunta ieri sera nel capoluogo campano, ha svolto stamane nel campo adiacente l’albergo “S. Germano, a pochi chilometri dallo stadio, la consueta seduta di rifinitura.

Un’ora circa di lavoro leggero per tutta la comitiva con esercizi di mobilità articolare, giochini ( torello) ed esercitazioni con la palla, che ha visto impegnati anche i portieri. La squadra è apparsa serena. Il tecnico  Stefano Pioli è fiducioso, tanto che nella sua ultima conferenza stampa, prima della partenza per Napoli aveva dichiarato: Abbiamo possibilità di fare risultato solo se ci manterremo compatti nelle due fasi di gioco. La squadra di Mazzari, – ha dichiarato il tecnico Pioli nell’ultimo incontro avuto con i giornalisti –  è pericolosa anche quando non è in possesso di palla, perchè sono veloci nelle ripartenze Ce la giocheremo: corsa. compattezza ed intensità è quello che cercheremo di sviluppare in questa partita.” La comitiva è composta da 22 giocatori:
Portieri: Agliardi, Gillet e Stojanovic.  Difensori : Cherubin, Crespo,Garics, Antonsoon, Morleo, Raggi, Boccaccini, Rubin
Centrocampisti: Mudinngayi, Pulzetti, Casarini, Krhin, Perez, Taider
Attaccanti: Di Vaio, Acquafresca, Gimenez, Ramirez, Paponi

16 gennaio 2012

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook