Napoli: scoperta centrale del falso nel quartiere Scampia. Arrestate quattro persone

Avevano creato una vera e propria centrale del falso a portato di mano, proprio nella loro abitazione di Scampia, quartiere a nord di Napoli, ma sono stati scoperti ed arrestati dai Carabinieri di Caserta. Quattro le persone coinvolte tre donne ed un uomo: Maria Capretto di   73 anni, Clara Esposito 27 anni, Vincenzo Vastolo di Afragola ( Napoli),

Flora D’Onofrio di 46. Tra i materiale sequestrato una grande quantità di carte di credito, tessere sanitarie falsificate, timbri falsi che riproducevano il loco della Repubblica, fototessere, computer, stampanti, documenti vari e altri strumenti per la duplicazione. L’obiettivo degli arrestati era quello di truffare i commercianti ed alcune agenzie finanziarie mediante l’utilizzo di carte di credito ed attestazioni false.

11 gennaio 2012

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook