Castellammare di Stabia: Tenta rapina in banca, ma poi si arrende

Tentativo di rapina in una filiale del Banco di Napoli di Castellammare di Stabia.  
Nonostante la presenza di misure di sicurezza: metal detector e guardia giurata, poco dopo l’apertura, un uomo  è entrato nella banca  e con un taglierino in mano, incurante della presenza dei clienti, ha minacciato l’impiegata addetta allo sportello, invitandola a consegnare i soldi depositati nella cassa.

La guardia giurata accortasi di quanto stava accadendo, ha avvisato immediatamente le forze dell’ordine che sono arrivate dopo qualche minuto. A questo punto, l’uomo, resosi conto che la situazione stava degenerando, ha presoin ostaggio una dipendente della banca, che urlante ha chiesto aiuto. I colleghi sentendo le grida hanno accerchiato l’uomo incutendogli timore. Lo pseudo rapinatore a quel punto preso della disperazione, all’arrivo della polizia, lascia la donna e si costituisce. Per la donna solo  un grande spavento e lievi ferite.

di Marialuisa Serpico

9 gennaio 2012

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook