Incendio distrugge deposito di carta a Castellammare

Incendio distrugge deposito di carta a Castellammare

Castellammare di Stabia – Uno spaventoso incendio  è divampato nelle prime della mattinata in un deposito di carta e materiali per la casa in via De Gasperi. L’allarme è  stato lanciato intorno alle 6,00. I primi a giungere sul posto sono stati i vigili del Fuoco, che vista la situazione che si andava complicandosi con il passare dei minuti hanno chiesto rinforzi ai distaccamenti di Torre del Greco e Ponticelli. Moltissimo il fumo nero che si innalzato e che era evidente anche da lontano e dalle zone limitrofe di Sorrento e Napoli. Le fiamme sono state domate dopo circa cinque ore. Non si registrano per fortuna feriti. C’è ora da accertare la causa dell’incendio. La polizia è già a lavoro. Non si esclude che il rogo possa essere di matrice dolosa. Non è la prima volta che un incendio si verifica nella zona, se consideriamo quello registrato alcuni giorni fa in un cantiere di fibra ottica nel vicino comune di Gragnano.

G. R. – redazione Napoli

28 agosto 2014

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook