Napoli: appartamento prende fuoco in via Manzoni: uomo anziano perde la vita

E’ durato  venti minuti e forse più l’incendio di vaste proporzioni scoppiato a Napoli, in un appartamento al secondo piano dello stabile di via Manzoni (palazzo delle Colonne) all’incrocio con via Orazio, nella zona alta di Posillipo. Una persona  di 70 anni ha perso la vita. Tutto è iniziato intorno alle 9, quando un fumo nero ha avvolto il palazzo e la zona circostante. Immmediato è scattato l’allarme da parte degli altri inquilini dello stabile, ma per Bruno Massimo, questo è il nome dell’anziana persona perita nel rogo, non c’è stato niente da fare.

La vittima, secondo quanto raccontato dai vicini, proprio nei giorni scorsi, era tornata dal vicino ospedale Fatebenefratelli” per una frattura. L’uomo, secondo alcuni accertamenti, potrebbe essere caduto nellla stanza da letto, dove, molto probabilmente si trovava sullla sedia a rotelle al momento dell’incendio. Per il resto poco si sa. L’incendio, invece, potrebbe essere stato provocato da un mozzicone di sigaretta che una volta acceso dall’uomo, potrebbe essere caduto sul letto della vittima e provocato il maestoso incendio.

di L.R.

4 gennaio 2012

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook