Il ministro Alfano a Caserta: “Combatteremo l’immigrazione clandestina e daremo priorità ai diritti degli italiani.”

Il ministro Alfano a Caserta: “Combatteremo l’immigrazione clandestina e daremo priorità ai diritti degli italiani.”

Combattere l’immigrazione clandestina, dando priorità ai diritti degli italiani  e di tutti i cittadini in provincia di Caserta rientra nei piani di Governo. Lo ha spiegato chiaramente il ministro degli Interni, Angelino Alfano, durante il Comitato nazionale per l’ordine pubblico che si è tenuto nella Prefettura di Caserta. All’incontro, organizzato con il ministro, in seguito agli ultimi episodi di violenza registrati a Pescopagano tra immigrati e cittadini italiani, presenti le massime cariche della Polizia di Stato, Carabinieri e Guardia di Finanza, i sindaci di Mondragone e Castel Volturno, i procuratori di Napoli, Santa Maria Capua Vetere, Lembo e Colangelo, piccoli comuni del Casertano. ” Vogliamo puntare ad un nuovo “modello Caserta” – ha detto il ministro, che favorisca l’integrazione tra le comunità straniere e quella italiana. La precedenza però va ai diritti degli italiani. Non ci sarà l”impiego dei militari in queste zone – ha precisato Alfano – ma rinforzeremo i  controlli da parte della Polizia, anche perchè negli ultimi tempi abbiamo rilevato in provincia di Caserta un calo consistente di rapine e furti”.

redazione – Napoli

1 agosto  2014

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook