Varata a Castellammare la prima nave tecnologica a gas

Varata a Castellammare la prima nave tecnologica a gas

indexGiornata particolare, quasi storica per la Fincantieri di Castellammare di Stabia, che ha finalmente sciolto i nodi. Questa mattina  è stato varato nel  porto della cittadina stabiese la prima nave tecnologica a gas in Italia. Alla cerimonia inaugurale presente Maria Rita Valentina, che ha fatto da madrina, il sottosegretario alla difesa, Gioacchino Alfano, il sindaco della città, Nicola Cuomo, Gabriele Cocco, direttore Navi Mercantili, il segretario generale generale della Uil Campania, Giovanni Sgambati, l’eurodeputato Fulvio Martusciello, il  direttore  della gestione progetti della “F.A.Gauthier”, Benoit Cormier” e Gilberto Tobaldi, direttore del cantiere. Moltissime inoltre le autorità militari, civili e religiose presenti all’evento. La nave lunga 133 metri e larga 22, potrà ospitare più di mille passeggeri. La consegna  del traghetto “F.A. Gauthier” è prevista per la fine del 2014 in Canada. I servizi sono stati realizzati seguendo la più alta tecnologia navale. I quattro gruppi diesel sono di due tipi e potranno funzionare sia a gas  che a marine diesel oil. La Gauthier è adatta per operare soprattutto in zone impervie ed ha la capacità di rompere il ghiaccio che si forma in mare, grazie una prora ed una poppa tutte particolari realizzate in esclusiva dalla Fincantieri.

G. R. – redazione Napoli
28 giugno 2014

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook