Napoli: bomba carta danneggia una scuola a Poggioreale

Una bomba carta è stata lanciata a Napoli contro l’Istituto Alberghiero in via Gorizia, nel quartiere Poggioreale. Incenti i danni. Distrutti  l’ingresso della scuola, i vetri del cancello, i pannelli di cartongesso e il citofono. Si ignora la matrice dell’attentato, anche se non è la prima volta che accadono episodi del genere.

L’episodio si è verificato nel primo pomeriggio di ieri, intorno alle 14,00. Sul posto sono subito accorsi i vigilantes privati e una pattuglia dei Carabinieri. Non credo che siano stati i ragazzi che frequentano questo plesso – ha dichiarato la responsabile del plesso scolastico ” Ferraioli,” Rita Pagano. Stamane, intanto, il presidente della Provincia di Napoli, Luigi Cesaro e il presidente del Consiglio provinciale, Luigi Rispoli si sono recati sul posto per testimoniare la loro solidarietà verso i ragazzi e i dirigenti. Studieremo misure per migliorare la sicurezza della struttura – ha detto il massimo esponente della Provincia. Non è da escudere quindi che, per per garantire un’adeguata protezione allla scuola, possa essere installata nei pressi della scuola e all’interno di essa un impianto di telecamere.

di G.P.
 

5 dicembre 2011

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook