Tre persone arrestate in autostrada per contrabbando di “bionde”

L’ENORME CARICO DI SIGARETTE ERA PRONTO PER ESSERE IMMMESSO SUL MERCATO NAPOLETANO.

Un carico considerevole di sigarette di contrabbando ( 4 tonnellate) è stato sequestrato dalla Guardia di Finanza di Napoli in autostrada, nei pressi dello svincolo Pagani- Nocera. Gli agenti, visti i movimenti sospetti di un Tir, l’hanno primo inseguito ed imposto l’alt proprio nel momento in cui il potente mezzo era pronto per trasferire gli enormi scatoloni di cartone, contenenti le sigarette, in un auto che attendeva sul posto.

Al momento della vista dei finanzieri però il piccolo veicolo si è dato alla fuga. Tre le persone fermate e poi condotte nel carcere  di Fuorni, in provincia di Salerno, ci sono un  italiano di 37 anni e due stranieri; precisamente un polacco di 27 anni e uno slovacco di 29. Il Tir e le sigarette (tutte di note marche internazionali) e 3500 euro di denaro contante sono state poste sotto sequestro. Il carico, proveniente dall’Est europeo, una volta immesso sul mercato illegale, molto probabilmente quello di Napoli, avrebbe fruttato un guadagno complessivo di ben 600 mila euro.

di L.R.

23 novembre 2011

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook