Sequestrati nel cimitero di Poggioreale 7 loculi costruiti illegalmente

Continua efficacemente l’operazione controlli dei vigili urbani del Comune di Napoli per porre fine all’abusivismo edilizio dilagante in molti cimiteri della città. Nella struttura di Poggioreale, gli agenti dell’unità operativa, facente capo al comandante Luigi Sementa, hanno bloccato una compravendita illegale di  ben 7 loculi. Tutte le nicchie realizzate in nuovo stile, cioè con verande di vetro senza alcuna licenza  ed autorizzazione, sono state trovavate nei pressi della Cappella S.Antonio in via dei Cipressi ed in viale Orientale.

Queste costruzioni abusive raggiungevano la lunghezza di 15 metri e una profondità di 80 cm. Nel frattempo, sono partite le indagini per cercare di smascherare i colpevoli dell’ennesima truffa speculativa nel mondo dei cari estinti.

 

14 novembre 2011

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook