Scoperto e smantellato covo per vendita di droga a Scampia

Ennesima e preoccupante scoperta della Polizia a Scampia, quartiere periferico di Napoli. Nelle cosidette “case dei puffi, ” ormai famoso luogo di appuntamento per tossicodipendenti, gli agenti hanno scoperto una struttura costruita, denominata “sala del buco” dove delinquenti spacciatori vendevano la droga. La struttura in lamiera si trovava in un terreno abbandonato, in via Ernesto Rossi, dove vi erano anche grossi cani rinchiusi in cucce, costruite dai proprietari in alcune aiuole pubbliche e che sono stati prelevati con l’aiuto di esperti veterinai dell’Usl Napoli 1.

Le forze dell’Ordine poi, insieme ai vigili del Fuoco e agli operatori dell’Asia, la ditta che si occupa del prelievo dei rifiuti in città, sono intervenuti per ripulire l’intera area dalle numerose siringhe infette ed usate dai giovani drogati.

 

14 novembre 2011

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook