Arrestati nel Casertano 29 aderenti al clan dei “Casalesi”

Importante operazione dei Carabinieri di Caserta contro i clan dei Casalesi. Su una ordinanza emessa  dal gip di Napoli, i militari hanno arrestato 29 componenti del gruppo camorristico, che potrebbero appartenere al club Schiavone con a capo Francesco Sciavone detto ” Sandokan.” Tutti gli appartenenti al clan sono  accusati di associazione  mafiosa, estorsione a commercianti ed operatori commerciali e aiuto ad altri esponenti del gruppo in occasione di riunione decisive per le operazioni criminali.

Tra gli arrestati  c’è anche un politico che  segnalava al clan Schiavone i cantieri per estorcere denaro. Le indagini sono iniziate all’indomani dell’arresto di Giuseppe Setola, nel gennaio del 2010.

 

10 novembre 2011

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook