Napoli: agguato di camorra nel quartiere Soccavo. Ucciso 24enne.

Napoli: agguato di camorra nel quartiere Soccavo. Ucciso 24enne.

Agguato cimagesamorristico intorno alle 19,00 nel quartiere Soccavo, a Napoli.  Un giovane di 24 anni, Fortunato Sorianiello è stato ucciso in un negozio di barbiere, in via Epomeo ( Parco Quadrifoglio). L’uomo era in procinto di tagliarsi i capelli, quando improvvisamente nei pressi del locale sono giunti due individui; uno di questi ha fatto irruzione nel negozio, l’altro ha atteso fuori. Alla vista del killer, Sorianiello ha tentato la fuga, ma non ce l’ha fatta. Diversi colpi di pistola hanno raggiunto l’uomo, uccidendolo mortalmente. Sul posto sono accorsi i Carabinieri della compagnia Bagnoli e del Nucleo investigativo del Comando provinciale che hanno avviato subito le indagini. Soraniello, già noto alle forze dell’Ordine per resistenza al pubblico ufficilae, abitava al Rione Traiano, in via Catone ed era figlio di Alfredo Soraniello, noto esponente del clan Grimaldi.

Redazione Napoli

13 febbraio 2014

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook