Grande successo a Capri della terza edizione della gara di pesca a traina

Si è conclusa  nelle acque intorno all’isola di Capri, la terza edizione di “Capri Alive”, la gara di pesca a traina, organizzata dal Capri Fishing Club, presieduta da Fabrizio Ruocco. Vincitore dell’ odierna edizione è risultato l’equipaggio isolano dell’imbarcazione “Nunzia” formato da Fabrizio Ruocco, Enrico Soverini, Costanzo Guida che hanno pescato quattro ricciole  per un peso complessivo di 13,820 Kg. Secondo la barca “Gaia” con Michele Prezioso, Marcello Federico e Andrea Desidero con un  pescato complessivo di 11,410 kg. In terza posizione, l’equipaggio di “Viola” composto da Antonino Lauro e Francesco Di Sarno. A questi ultimi concorrenti è stato anche assegnato il premio Best Dentex per il migliore esemplare di dentice pescato dal peso di 4,3 chili.  L’altro premio, ” Best  Amberiack” cioè quello della ricciola più grande, è stato invece assegnato all’equipaggio di Gaia che ha pescato un esemplare di7,4 chili.

Il premio speciale “Alberico Federico”se lo ha, invece, aggiudicato l’equipaggio di Nunzia con 4 esemplari di grossa taglia. Assegnato, infine anche il premio speciale per la biodiversità per il miglior censimento di specie catturate  che è stato consegnato sempre all’ equipaggio Gaia. Alla fine delle premiazioni, un grande festino ha allettato la serata con consumo a base di pesce genuino, quello pescato e tipico della costa caprese.

di L.R.

4 novembre 2011

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook