Riaperta, a tempo di record, via San Gregorio Armeno, importante strada del centro antico di Napoli

Ogni promessa è debito e questa promessa il Comune di Napoli l’ha mantenuta. E’ stata infatti riaperta al traffico via S. Gregorio Armeno, la strada dei presepi del centro antico di Napoli, famosa in tutto il mondo, dichiarata “off limits” alcuni giorni fa, in seguito alla caduta di alcune pietre dal palazzo dell’ex Banca del Popolo,” all’ angolo di via Maffei. Si apre quindi con un giorno d’anticipo questa importante arteria cittadina che con l’ approssimarsi delle feste natalizie, darà nuovo fervore alle tradizioni e alle attività commerciali.

” Ci siamo impegnati a fondo, ognuno per la parte che gli compete – hanno dichiarato gli assessori del Comune di Napoli, Anna Donati ( Mobilità), Giuseppe Narducci ( Sicurezza) e Marco Esposito ( Sviluppo e Commercio) – per far si che la “strada dei pastori” non fosse penalizzata nelle attività commerciali, proprio ora, in prossimità della festa dei Santi e quella della giornata del 2 novembre, dedicata ai defunti. Questo risultato – precisano gli assessori -. è stato possibile grazie soprattutto al lavoro di vigilanza dei tecnici comunali.” Confermata quindi per domani. 29 ottobre, la tradizionale fiera di Natale, appuntamento tradizionale di S.Gregorio Armeno, dove convergeranno molti turisti e numerosi napoletani amanti delle tradizioni e del presepe.

di L.R.

28 ottobre 2011

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook