Arrestato Piscitelli, boss del clan Canfora di Maddaloni.

Arrestato Piscitelli, boss del clan Canfora di Maddaloni.

Duro colpo alla malavita organizzata in Campania. Il nucleo investigativo  dei Carabinieri di Caserta, in collaborazione con il Settimo elicotteri di Pontecagnano, ha arrestato Raffaele Piscitelli, 45 anni detto ” o cervinese,” elemento di primo piano del clan Canfora di Maddaloni, comune in provincia di Caserta. Al momento della cattura, alla quale hanno partecipato 50 militari dell’Arma, l’uomo si trovava in un vecchio casolare abbandonato sulla montagna di Durazzano, nei pressi di Casanova ( Benevento). Piscitelli era ricercato da tempo, precisamente dal 15 aprile scorso quando era riuscito ad evitare le manette nel corso di un blitz antidroga dei Carabinieri di S. Maria Capua Vetere, nel quale vennero arrestate 50 persone.

redazione Napoli

24 dicembre 2013

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook