Napoli: sgominata banda del buco in via Foria.

Napoli: sgominata banda del buco in via Foria.

Stavano scavando con tranquillità in piena notte in un muro confinante con la rete fognaria sottostante due banche di via Foria, in pieno centro cittadino a Napoli, quando la polizia, in seguito ad una telefonata di alcune guardie della sezione Volanti dell’UPG, li ha arrestati. Cosi è finita il  tentativo di rapina di tre uomini; Vittorio Rapuano di 49 anni  è stato subito fermato dalle forze dell’Ordine, mentre Yury Hulchuck 29 anni ucraino sfuggito alla cattura degli agenti, è stato poi bloccato grazie all’intervento di una pattuglia del “Nibbio”, giunta prontamente sul posto, in soccorso dei colleghi.. Il terzo componente della banda invece è riuscito a fuggire. Feriti, nel corso di una breve collutazione, alcuni agenti che  per fortuna hanno riportato lesioni guaribili in dieci giorni.

Nel lungo cunicolo, il personale specializzato della sezione “Sommozzatori” dell’UPG, insieme ai tecnici  del Comune di Napoli, hanno trovato di tutto:  pali di ferro, martelli a percussione, stivali a gamba lunga, guanti, trapani, torce, tute antipiogge e altro materiale utile per la rapina.  Il piano della banda era ben precisa: la rapina, a quanto sembra, doveve scattare nei prossimi giorni, con il pagamento delle tredicesime.

I due uomini arrestati e il terzo fuggito dovranno ora rispondere di reato di furto aggravato, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. L’ucraino, invece, sprovvisto di permesso di soggiorno, è stato denunciato in stato di libertà.

G.R. –  redazione Napoli
11 dicembre 2013

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook