Un lanciarazzi della Camorra trovato in un casolare alla periferia di Napoli

Forse era pronto per essere usato e scatenare l’ennesima guerra.  L’arma, un lanciarazzi anticarro, molto potente, di origine juogoslava è stato trovato dai Carabinieri in uno dei tanti controlli in via Vecchia Villa, nel quartiere di S. Giovanni a Teduccio, nella periferia orientale di Napoli. L’oggetto era nascosto in un tombino di un’edificio popolare, frequentato dal  clan camorristico D’Amico- Formicola. Non  si sa perchè  l’unica arma trovata dai militari sia stata nascosta proprio li e quali potevano essere gli scopi di un uso di un’arma di tale portata. Sono in corso indagini del nucleo operativo della zone e di quello di Poggioreale.

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook