Via Coroglio: rissa davanti ad una discoteca. Ferito un ventenne

Stavano concludendo felicemente la loro bella nottata in discoteca, quando, improvvisamente alle 4 del mattino, all’uscita del locale “Riva” di via Coroglio è scoppiato il classico finimondo. Protagonisti un nugolo di persone, ( una decina) tutte di Casalnuovo, comune dell’hinterland napoletano, che forse non ancora appagati della movimentata serata appena trascorsa in discoteca,  usciti dal locale, hanno deciso di ricaricare le loro batterie, inscenando una vera e propria rissa con calci e pugni in strada a pochi metri dal locale. Nello scontro ha avuto la peggio un ventenne sempre di Casalnuovo, il quale è stato colpito con un coltello al torace e al braccio. Secondo i carabinieri, accorsi prontamente sul posto, il triste e squallido episodio è da imputarsi ad un componente dello stesso gruppo di Casalnuovo che avrebbe rivolto lusinghiere parole alla donna sposata.

Tutto questo non ha fatto altro che scatenare la reazione del marito, amico del ragazzo che si sarebbe complimentato con la donna. Il giovane accoltellato, subito dopo l’aggressione, è stato trasportato all’ospedale “Fatebenefratelli” in via Manzoni dove, fortunosamente, è stato medicato e poi dimesso.

G.R.

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook