Donna scippata della borsa, morde l’aggressore in Piazza Bovio che viene arrestato poco dopo

E’ costato caro lo scippo ad un borseggiatore arrestato dalla polizia in pieno centro cittadino. Il protagonista dell’infausto gesto, Antonio Giannetti di 31 anni, è stato aggredito  dalla reazione spontanea di una donna di 35 anni che d’ istinto, si è comportato come solo un cane sa fare, cioè mordendogli la mano, procurando così  una fastidiosa ed evidente ferita. L’episodio è avvenuto nella centrale Piazza Bovio.

All’ episodio ha assistito una guardia giurata che poco dopo ha raccontato l’accaduto alla pattuglia di polizia in transito nella zona, descrivendo con esattezza il malvivente, che nonostante l’aggressione della donna, era riuscito ad impossessarsi della borsa.  La precisa descrizione fornita dalla guardia giurata, ha poi consentito agli agenti di  rintracciare e bloccare subito lo scippatore a pochi metri dal luogo dell ‘accaduto, quando egli aveva con sè ancora la borsa e la mano sinistra che presentava l’evidente ferita infertagli dalla donna.

 

GR.

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook