Sequestrati 9 lidi abusivi a Giugliano, nel Napoletano

sequestro lidiSono ben due  i chilometri di costa occupati abusivamente a Giugliano, piccolo comune vicino Napoli. La rilevazione è stata possibile grazie ad un blitz dei Carabinieri che, su disposizione  del procuratore aggiunto Nunzio Fragliasso, hanno sequestrato ben 9 stabilimenti balneari che operavano senza nessuna autorizzazione. Tra i lidi sequestrati ci sono quelli famosi di Varca d’Oro ( zona del giuglianese),  Le Antille, Smeraldo, Le Ancore, Le Canarie, Le Hawaii, Sabbia d’Argento, Onda del Mare. Dai controlli è  emerso che molti gestori, una volta scadute le concessioni, non si preoccupavano a rinnovare le licenze, andando così avanti per molti anni. Complessivamente sono stati posti sotto sequestro 13 ettari di spiaggia. I problemi però non finiscono qui, anche perché le analisi effettuate dall’Arpac hanno rilevato un’alta percentuale di batteri escherichia coli e enterococchi intestinali in tutta il tratto di mare lungo la costa del comune di Giugliano, per cui la zona è stata dichiarata non balneabile.

G.R. redazione Napoli
9 luglio 2013

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook