Presentati a Napoli, al Castel dell’Ovo i protagonisti del Giro d’Italia…

Presentati a Napoli, al Castel dell’Ovo i protagonisti del Giro d’Italia…

 dall’inviato Luigi Rubino

conferenza-giro-d'italia-napoliAncora poche ore. Sabato da Napoli partirà il 90esimo  Giro d’Italia. Nel frattempo, i  sette  favoriti hanno incontrato i giornalisti  in una conferenza stampa che si è tenuta al Castel dell’Ovo. Tra i protagonisti presenti: il campione dello scorso anno,  il canadese Hesjedal, il campione del Tour de France,  Bradley Wiggins, l’olandese Robert Gesink, lo spagnolo  Samuel Sanchez, l’australiano Cadel Evans  e gli italiani Vincenzo Nibali e Michele Scarponi.

” E un giro difficile, alla quale partecipano tanti campioni -ha detto Michele Scarponi ai nostri microfoni. “Sono qui per fare bella figura, non sarà facile lottare con i migliori, ma ci proverò. C’è qualcuno che non ha vinto il giro, che vuole vincerlo, c’è Wiggins, vincitore del Tour, l’australiano Evans, i colombiani che non vanno piano, ci sono tanti corridori. E’ una crometro davvero lunga, con tanta qualità. Non c’ è in realtà una tappa semplice, perchè capita che soprattutto nelle tappe di montagna si perda più tempo.

L’altro corridore italiano, il messinese Vincenzo Nibali non teme nessuno e precisa. ” L’importante è non accusare distacchi. La corsa sarà lunga e difficile. Mi aspetto un pubblico caloroso e sono molto contento che il giro parta proprio da qui. Vogliamo fare bene subito, partendo dalla tappa di Napoli e dalla crono di Ischia.”

“Sono qua per vincere ancora – ha detto il campione canadese Hesjedal, vincitore del giro dello scorso anno. Quest’anno sono uno dei favoriti e questo  mi piace. Tornare da campione in carica -precisa il corridore – non è facile anche perchè ci sono avversari fortissimi. Il percorso però  è lungo e difficile. Vedremo chi la spunterà.”

3 maggio 2013

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook