Raffaella Roversi
Raffaella Roversi

Biografia

Ho vissuto da piccola in Africa, a Lusaka. Quegli spazi dilatati e quei colori, forti, accesi, ancestrali, sono rimasti dentro me. Amo le grandi stanze dagli alti soffitti, l’immensità dello spazio intorno a me. Mi sono laureata con lode in legge a Roma, mia città natale; dopo un corso di specializzazione, sono partita con due borse di studio per Lussemburgo e Bruxelles. Non sono più tornata, passando 15 anni tra Bruxelles, dove ho lavorato nel settore giuridico comunitario e Monaco di Baviera, dove ho insegnato la lingua dei padri in azienda e all'università (LMU). Mi piace la lingua di Voltaire e quella di Goethe. Ma che piacere ritrovare la mia, con i colori e profumi dei suoi dialetti! Al teatro mi sono avvicinata dopo un grande patatrac affettivo. Avevo creduto che la vita fosse una cosa molto seria, per persone serie, tutte d’un pezzo. Poi tutto è crollato e del mio bel mosaico non è rimasta che qualche tessera scolorita che sembrava per giunta di un altro mosaico, di un’altra vita, non di quella che avevo creduto vivere. E così, per non farmi travolgere dalla mia storia, ho cominciato a guardare le storie degli altri su un palco. Arrivando alla conclusione vagamente burlesque, che la vita è un gran bel teatro! E questo vorrei condividere con voi: l'emozione, la finzione, la verità del teatro, o, se volete, della vita!

Articoli

Antigone, disobbedienza civile al femminile

Laura Sicignano firma la regia di Antigone, al Teatro Carcano di Milano dal 20 febbraio a domenica 1 marzo 2020. Colpisce come sempre l’attualità del testo. Al centro c’è il dissidio tra diritto e legge, giustizia e legalità, legge non scritta degli dei e legge umana. Antigone è infatti la disobbedienza civile davanti ad una legge che invece di limitare…
Commenti (1)

I promessi sposi alla prova, una prova per tutti

I promessi sposi alla prova, nella riscrittura di Testori, mettono alla prova un po’ tutti; anche noi, abituati ad una lettura scolastica del testo manzoniano e per questo poco pronti forse a cogliere la portata innovativa dello sperimentalismo testoriano. Andrée Ruth Shammah, che cura adattamento e regia dello spettacolo in scena dall’11 al 23 febbraio 2020 al Teatro Franco Parenti…
Commenti

Scene da Faust Piccolo Teatro Grassi, Milano

Federico Tiezzi firma la regia di Scene da Faust dal Faust di Goethe, al Piccolo Teatro Grassi di Milano, dal 18 febbraio all’1 marzo 2020. In scena Sandro Lombardi nel ruolo di Mefistofele, Marco Foschi in quello di Faust e Leda Kreider in quello di Margherita. Sono accompagnati da attori dell’ultimo biennio del Teatro Laboratorio della Toscana. Tiezzi sceglie quattordici…
Commenti (1)

Gli Ars Populi al Teatro del Mutuo Soccorso di Imperia

Gli Ars Populi, banda musicale savonese, porta il 22 febbraio 2020 alle ore 21 al teatro del Mutuo Soccorso di Imperia, il suo spettacolo “Cervelli in fuga”. Il sottotitolo recita “Canzoni per l’Italia che se ne va”; il tema centrale infatti è quello della migrazione di ieri di oggi di nostri connazionali. E non pensate solo a quella dello scorso…
Commenti

Paper Cut: un mondo fantasioso di carta

Yael Rasooly arriva per la prima volta in Italia con Paper Cut, lo spettacolo da lei ideato ed interpretato. Dopo Genova e prima di Pistoia, Milano e il Teatro Gerolamo accolgono la sua arte, un mix pirotecnico di mimo, canto, recitazione, clownerie. Il teatro di figure si fonde con quello di oggetti arte visuale. Il 15 e 16 febbraio 2020,…
Commenti
Pagina 3 di 8512345...102030...Ultima »