Raffaella Roversi
Raffaella Roversi

Biografia

Ho vissuto da piccola in Africa, a Lusaka. Quegli spazi dilatati e quei colori, forti, accesi, ancestrali, sono rimasti dentro me. Amo le grandi stanze dagli alti soffitti, l’immensità dello spazio intorno a me. Mi sono laureata con lode in legge a Roma, mia città natale; dopo un corso di specializzazione, sono partita con due borse di studio per Lussemburgo e Bruxelles. Non sono più tornata, passando 15 anni tra Bruxelles, dove ho lavorato nel settore giuridico comunitario e Monaco di Baviera, dove ho insegnato la lingua dei padri in azienda e all'università (LMU). Mi piace la lingua di Voltaire e quella di Goethe. Ma che piacere ritrovare la mia, con i colori e profumi dei suoi dialetti! Al teatro mi sono avvicinata dopo un grande patatrac affettivo. Avevo creduto che la vita fosse una cosa molto seria, per persone serie, tutte d’un pezzo. Poi tutto è crollato e del mio bel mosaico non è rimasta che qualche tessera scolorita che sembrava per giunta di un altro mosaico, di un’altra vita, non di quella che avevo creduto vivere. E così, per non farmi travolgere dalla mia storia, ho cominciato a guardare le storie degli altri su un palco. Arrivando alla conclusione vagamente burlesque, che la vita è un gran bel teatro! E questo vorrei condividere con voi: l'emozione, la finzione, la verità del teatro, o, se volete, della vita!

Articoli

Teatro Fontana: Passion fruits, la nuova stagione

Il Teatro Fontana di Milano ha presentato la sua nuova stagione 20/21: Passion fruits. Questa piccola frase, scritta con una grafia ondeggiante, campeggia infatti su un bellissimo disegno di Massimiliano Milano, che raffigura tanti frutti dai colori accesi, dalla polpa succosa e dalle forme tondeggianti. É la copertina del nuovo cartellone, appassionato e sperimentale. “Ma non siamo alla frutta”, esordisce…
Commenti

LaVerdi, concerto inaugurale al Teatro La Scala

L’Orchestra Sinfonica di Milano LaVerdi ed il suo Direttore Claus Peter Flor, hanno inaugurato la nuova stagione musicale 20/21, domenica 20 Settembre 2020, al Teatro La Scala di Milano. É stato un momento emozionante che ha mostrato le strategie di adattamento e cambiamento che il Direttore Generale e Artistico della Fondazione Orchestra Sinfonica e Coro Sinfonico di Milano LaVerdi, Ruben…
Commenti

Teatro Elfo Puccini stagione 2020/2021: con le vostre mani, un patto di fiducia

Il Teatro Elfo Puccini di Milano ha presentato la sua nuova stagione 20/21, dal titolo suggestivo: con le vostre mani. Il riferimento è a Prospero, nelle ultime strofe di La Tempesta, quando, finiti gli incantesimi, il Duca di Milano chiede indulgenza al pubblico. Con le vostre mani generose, dice pressapoco Prospero, aiutate equilibrio e normalità a ricomporsi, dopo che l’ondata…
Commenti

Cantico dei Cantici di Roberto Latini, l’inverno non è ancora passato

Roberto Latini ha presentato, all’interno del Festival L’ultima luna d’estate 2020, festival teatrale nelle ville e nei parchi più belli della Brianza, il Cantico dei Cantici. É uno dei testi più celebri della Bibbia e anche tra i più enigmatici. Celebra l’amore paritario tra l’uomo e la donna, un amore estremo, capace di riflettere la bellezza e la grandezza del…
Commenti

LaVerdi, la nuova stagione celebra in musica la forza della vita

Dopo il successo della Beethoven Summer dal 1° luglio al 30 agosto 2020 con più formazioni musicali che si sono alternate nella programmazione, LaVerdi presenta la nuova stagione. Per prudenza sarà ridotta, da settembre a dicembre 2020, per monitorare con attenzione le varie fasi pandemiche e il nuovo approccio del pubblico. La stagione offrirà repertori, adattati alla riduzione dell’organico orchestrale necessaria…
Commenti