Avatar
Cristiano Zampieri

Biografia

Articoli

Università all’italiana – Pro e contro di una metamorfosi obbligata

Parlare di università è aprire una riflessione su un universo eterogeneo. Ci sono atenei pubblici, atenei privati; differenziazioni strutturali tra pubblico e pubblico, tra privati. Cos’è l’università? Un ente di formazione superiore? Un incubatore sociale? Un’istituzione dello Stato? Un’ impresa? Se assumiamo dell’università la sua natura poliedrica, risulta evidente come il ricercare verità oggettive, potrà portare solo a domande e…
Commenti

“Chi disprezza, sgombera.” Ci tolgono il Nuovo Cinema Palazzo

Mi affaccio su via degli Ausoni. Niente. Riprendo via Tiburtina, giro a sinistra su via dei Sardi e poi subito a destra su via dei Volsci, per vedere se da lì si riesce a passare. Bloccato. Giro in tondo ma tutte le strade sono sbarrate. L’accesso a Piazza dei Sanniti è interdetto dai blindati della polizia. Poco più in là,…
Commenti

Scena unita: il fondo in aiuto dei lavoratori e delle lavoratrici dello spettacolo

“Scena unita”: il fondo in aiuto dei lavoratori e delle lavoratrici dello spettacolo Da un’idea di Fedez nasce “scena unita”, un fondo che raccoglie donazioni a favore delle maestranze del mondo dello spettacolo, colpite dalla crisi generata dalla chiusura di teatri, cinema, concerti, eventi. L’iniziativa ha coinvolto artisti, brand e aziende che ruotano intorno al settore. Musicisti come Vasco Rossi,…
Commenti

L'”assenza spettacolare”. Il Covid e la crisi del mondo dello spettacolo

Nella mattinata di venerdì 30 Ottobre, sono scese in piazza, a Roma, le categorie dei lavoratori dello spettacolo. Davanti a Montecitorio, ordinatamente, si sono susseguiti al microfono addette e addetti del settore. Ordinatamente, si, perché tra un intervento e l’altro, il microfono è sempre sterilizzato; perché l’invito a mantenere il distanziamento sociale, anche in un contesto difficile quale una manifestazione,…
Commenti

Recovery Fund. Il 21 luglio fumata bianca al vertice UE su Recovery e bilancio

Non era scontato. Ma il 21 luglio scorso i leader europei hanno raggiunto l’accordo sul Recovery Fund ed il bilancio Ue 2021-2027, in coda a un negoziato record durato quattro giorni e quattro notti. All’annuncio del presidente del Consiglio Europeo Charles Michel è seguito un applauso liberatorio. Così i termini dell’accordo: il recovery Fund avrà in dotazione 750 miliardi di…
Commenti