Sanremo 2013: via alla seconda serata

Che Sanremo non è solo il festival della musica italiana non è una novità, anche se a volte viene da chiedersi se la canzone sia la vera protagonista o solo una “res tra le res” di un varietà capace di attirare a se milioni di telespettatori (punte di 17 milioni la prima serata). Se la canzone serva lo spettacolo o lo spettacolo la canzone è una domanda legittima e non è facile rispondere, ma se bisogna stare ai risultati in termini di share non si può non convenire che la formula funziona! E che Sanremo è molto più di un semplice festival della canzone italiana.

Anche se non è facile distinguere il filo che separa la satira dalla propaganda e sotto quale delle due categorie debba essere classificata la performance di Crozza questa ha fatto discutere non solo per i contenuti, ma anche per la durata. Anche se c’è da dire che il picco di 17 milioni di telespettatori è stato raggiunto proprio mentre Crozza terminava l’imitazione di Bersani.

Per la seconda serata gli ospiti saranno Beppe Fiorello, Carla Bruni, la top model israeliana Bar Refaeli e il giovane cantautore israeliano Asaf Avidan. Sarà una serata però segnata dal lutto di Alessio Gatti, 23 anni figlio di Franco Gatti il baffuto dei Ricchi e poveri che hanno annullato l’esibizione prevista.

I 7 big che si esibiranno in questa seconda serata per decretare quale dei due brani resterà in gara (la novità di quest’anno) sono: i Modà con “Come l’acqua dentro il mare” e “Se si potesse non morire”, Malika Ayane  con  “Niente” e “E se poi”, Simone Cristicchi con “Mi manchi” e “La prima volta” Almamegretta con “Mamma non sa” e “Onda che va”, Max Gazzè con “Sotto casa” e “I tuoi maledettissimi impegni”, Annalisa Scarrone con “Non so ballare” e “Scintille”, Elio e le Storie Tese con “Dannati for ever” e “La canzone monotona”. A seguire sono previste le esibizioni di 4 degli 8 artisti della sezione giovani: Blastema, Il Cile, Irene Ghiotto e Renzo Rubino.

I testimonial dei big, invece, saranno Max Biaggi ed Eleonora Pedron con i Modà, Neri Marcorè con Malika Ayane, Jessica Rossi con Simone Cristicchi, Filippa Lagerback con Alamamegretta, la nazionale femminile di fioretto con Max Gazzè, Carlo Cracco con Annalisa Scarrone, Roberto Giacobbo con Elio e Le Storie Tese.

Una seconda serata tutt’altro che semplice e sarà interessante vedere se riuscirà a confermare il successo in termini di ascolti della prima.

13 febbraio 2013

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook