Ottima prima puntata per “Quelli che”. Divertono imitazioni Minetti e Renzi

“Quelli che”, lo storico programma di Rai2, giunto alla diciannovesima edizione, è tornato con tutta la sua coinvolgente ilarità. Alle 13.45 di ieri è andata in onda la prima delle trentatré puntate che durante questa stagione televisiva terranno compagnia al pubblico pomeridiano della domenica.
Victoria Cabello, confermata alla conduzione del programma dopo gli ottimi risultati dello scorso anno (9,48% di share e oltre 1 milione e mezzo di spettatori), ha saputo gestire con grande dinamicità e brillantezza una scaletta resa imprevedibile e spezzettata dagli annunci dei gol, che in questa domenica di sport non sono affatto mancati. Il tutto è avvenuto in una veste diversa rispetto alle recenti edizioni, dal momento che, come accaduto in una sola occasione sotto la conduzione di Simona Ventura, la Rai ha perso i diritti per la messa in onda delle immagini dallo stadio, che restano invece a Sky.

Tale situazione ha reso inevitabile un rinnovamento nei collegamenti esterni, ora non più realizzati direttamente dagli stadi ma dalle case degli italiani. Una novità sicuramente intrigante, che ha visto Luca Giurato andare a casa di una famiglia torinese tifosa della Juventus per assistere dal loro televisore alla partita dei bianconeri contro il Genoa, Max Giusti raccontarci le emozioni di Roma- Bologna direttamente da casa sua e John Peter Sloan recarsi da una famiglia napoletana celebre su Youtube, dove conta milioni di visualizzazioni, per l’abitudine strana ma originale di filmarsi mentre guarda le partite del Napoli.
Le sorprese e gli ospiti non sono affatto mancati. I sindaci di due città colpite dal terremoto, Fernando Ferioli di Finale Emilia e Massimo Cialente dell’Aquila, Cesare Cremonini e Riccardo Scamarcio si sono alternati in un vortice di riflessione, musica e curiosità. L’attore sex symbol italiano si è concesso ad una irriverente intervista della Cabello, che ha toccato sia aspetti della sua vita privata sia esperienze professionali come la partecipazione dell’attore all’ultimo film di Woody Allen “To Rome with love”.
Il solito Trio Medusa, acuto e brillante, e una serie di nuove imitazioni hanno reso allegra e divertente la puntata. Virginia Raffaele, considerata vera e propria rivelazione della passata stagione televisiva grazie alla sua imitazione di Belen Rodriguez, si è calata nei panni di Nicole Minetti, igienista dentale e consigliere regionale della Lombardia, mentre Ubaldo Pantani ha messo in scena una divertentissima imitazione di Matteo Renzi, sindaco di Firenze e candidato premier in pectore.
Nel complesso, dunque, una prima puntata più che positiva per “Quelli che”, programma il quale, considerate le premesse, sembra avere tutte le carte in regole per animare, d’ora in avanti, per trentatré puntate, i pomeriggi domenicali degli italiani.

 

Giuseppe Ferrara
17 settembre 2012

 

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook