Primo voto per il Colle, cosa accade oggi al Quirinale?

Primo voto per il Colle, cosa accade oggi al Quirinale?

 urna-quirinaleROMA — La partita per il Colle inizierà oggi pomeriggio alle 15:00, quando il Presidente della Camera Laura Boldrini dichiarerà aperto il voto; il risultato per il primo scrutinio sembra essere certo, dato che PD e forzisti hanno sottoscritto la strategia renziana di votare scheda bianca per i primi tre scrutini, anche se gli ultimi sviluppi mettono nuovamente tutto in discussione.
Primo voto per l’elezione del Capo dello Stato quindi, tra schede bianche, franchi tiratori appostati e trattative ancora in corso sui candidati; a risuonare tra questi il nome di Mattarella.

Alle 13:00 è attesa l’assemblea decisiva dei parlamentari PD; da qui uscirà il comportamento comune da tenere tra oggi e domani. Difficile un’elezione diretta alla prima votazione, quindi i movimenti di queste ore sono decisivi in vista della quarta votazione di sabato, quando il quorum necessario sarà quello della maggioranza assoluta del 50% più 1.

La giostra dei nomi che in questi giorni ha riempito giornali e telegiornali, le consultazioni, i tatticismi e i pressing da campo sportivo lasceranno finalmente il posto alle urne.
Sono 1009 i grandi elettori che sfileranno come in processione, stringendo tra le mani il nome di chi potrebbe prendere il posto di Napolitano.

Sullo sfondo rimane l’enigma M5S , con la votazione online in programma dalla 9:00 alle 14:00 dei dieci candidati proposti, emersi dall’assemblea di deputati e senatori grillini, con l’aggiunta di Romano Prodi, nome risultato vincente nelle email di risposta da parte degli eletti nelle file del PD.

Benedetta Cucchiara
29 gennaio 2015

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook