Trapianti: aumentano i donatori in Italia

Il ministro della Salute, Renato Balduzzi, ha affermato quest’oggi che: “L’Italia, con 21,7 donatori per milione di abitanti è terza nazione tra i grandi Paesi europei, dopo Spagna e Francia”.
Per fare un confronto tra i paesi europei, date le differenze di popolazione, si utilizza un dato che esprime il numero dei donatori per milione di abitanti: l’Italia con 21,7 donatori per milione è terza tra i grandi paesi europei dopo la Spagna (29,2) e la Francia (22,8) con valori più elevati rispetto al Regno Unito (10,4) ed alla Germania (15,8).

La media europea è 16,9 donatori per milione. Il dato italiano è superiore del 25 % alla media europea.
Secondo il report del Centro Nazionale Trapianti, nel 2011 sono stati 1309 le persone che donato i loro organi dopo la morte. La regione italiana dove si registrano più donazioni è la Toscana. Ricordiamo però che il numero di pazienti in lista d’attesa è altissimo: 8783 persone, con una diminuzione di 706 pazienti rispetto a 2010,  pari al 7,44%.

Virginio Sapio

1 febbraio 2012

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook