Meteo: dopo un estate anomala anche un probabile inverno rigido

Meteo: dopo un estate anomala anche un probabile inverno rigido

Meteo-inverno-rigidoL’estate 2014, una delle più anomale degli ultimi 20 anni, è stata caratterizzata da sole al sud e isole, ma da maltempo al centro-nord. Ora sono in molti gli italiani curiosi di sapere che tempo farà nel prossimo autunno/inverno: Il sole dominerà sulla nostra penisola o saranno le nuvole e la pioggia prevalere?

Comunque a conferma del detto che dice “non tutti i mali vengono per nuocere” è bene segnalare che il lato positivo di questa instabilità climatica è stato dato dal fatto che la pioggia ha salvato tanti boschi, così come sono calate le chiamate al 118 per soccorrere gli anziani colpiti dal caldo e per finire sono stati segnalati meno animali abbandonati.

Ma torniamo alle aspettative meteo delle prossime stagioni, che secondo gli esperti non sarà particolarmente differente dalle solite alternanze climatiche proprie dell’autunno. Ci si può quindi aspettare giornate caratterizzate da clima mite e sole, intervallate da giornate quasi invernali con precipitazioni abbondanti soprattutto al nord (zona alpina e prealpina). Le temperature invece, con molta probabilità, saranno sopra le medie autunnali in quasi tutte le regioni.

L’inverno poi  è atteso molto freddo e rigido e sarà caratterizzato dall’arrivo di un’ondata di gelo in gran parte d’Italia. Secondo le previsioni quindi il prossimo inverno sarà lungo ed uno dei più freddi dell’ultimo decennio in tutta Italia, con temperature inferiori alle medie stagionali in tutte le regioni. Si prevedono anche alcune nevicate molto intense pure a sud.

Sempre secondo gli esperti il picco dell’inverno sarà raggiunto tra la fine di gennaio e l’inizio di febbraio 2015.
Redazione
31 agosto 2014

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook