Sissi: è morto Karlheinz Böhm

Sissi: è morto Karlheinz Böhm

Si è spento all’età di 86 anni nella sua Salisburgo l’attore austriaco, Karlheinz Böhm, noto al grande pubblico per aver interpretato con successo nel 1950, Francesco Giuseppe d’Austria nella saga di Sissi con Romy Schneider, l’attrice prematuramente scomparsa nel 1982 per un attacco cardiaco (per alcuni si trattò di suicidio).

Karlheinz, nato nel 1928 nella città tedesca di Darmstadt era figlio del celebre direttore d’orchestra austriaco, Karl Böhm e della cantante lirica Thea Linhard: come dire, quasi un figlio d’arte!

45 film (I quattro cavalieri dell’Apocalisse, L’occhio che uccide, La casa delle tre ragazze, Il viaggio in cielo di mamma Kusters, Appuntamento fra le nuvole, Rififi a Tokyo…) e tanto teatro ma non si è mai potuto affrancare completamente dalla sua prima interpretazione, quello di Franz per l’appunto. “Biondo e di gentile aspetto”, attraente e dotato del fascino nordico degli Asburgo: così lo hanno sempre voluto ricordare le sue fans.

Nel 1968 la grande svolta della sua vita quando in un viaggio scopre la miseria e la disperazione delle popolazioni africane a cui decide successivamente di dedicare un’associazione internazionale chiamata “Menschen für Menschen”, fondata nel 1981 allo scopo di combattere la povertà in Etiopia. Nel 2007 l’attore ha ricevuto il Premio Balzan per l’umanità, la pace e la fratellanza fra i popoli.

In Italia è nota anche la figlia, Katarina Boehm, attrice tedesca, che ha girato alcune serie di Montalbano nel ruolo della compagna del commissario siciliano mentre suo nipote è Florian Böhm, interprete di Mike Dreschke in Tempesta d’amore, in onda per il pubblico di rete 4.

Cristian Cavacchioli
1 giugno 2014

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook