“Giornata nazionale contro lo spreco di cibo”: Confconsumatori indice un concorso

un_anno_contro_lo-sprecoOggi si celebra la prima “Giornata nazionale contro lo spreco di cibo” e Confconsumatori partecipa a Roma alla Consulta degli addetti della filiera agroalimentare per istituire il PINPAS, Piano Nazionale di Prevenzione dello Spreco Alimentare.

Confconsumatori sempre attenta alle esigenze dei propri associati e non, in concomitanza con l’evento ha voluto cogliere l’occasione per  presentare il concorso nazionale “Confood – Compra qualità, risparmia in casa”, rivolto ai giovani dai 18 ai 30 anni e indetto da Confconsumatori, in collaborazione con importanti partner istituzionali e diverse aziende del settore.

Secondo Last Minute Market, metà degli italiani hanno ridotto lo spreco domestico nel 2013, ma sono soprattutto i giovani, con un budget più limitato e poca esperienza alle spalle, ad avere difficoltà nella gestione della spesa alimentare.

Il video (sotto) rispolvera alcuni semplici ma fondamentali consigli da adottare in tutte le case: fare sempre una lista della spesa verificando quello che si ha già; controllare che gli alimenti, soprattutto già aperti, non restino “sepolti” nel frigo; sistemare la dispensa sulla base delle scadenze e non buttare mai un alimento solo per il suo aspetto, ma dargli sempre una “seconda chance”.

I giovani dai 18 ai 30 anni possono inviare la loro proposta entro il 31 marzo a Confconsumatori tramite il sito www.confoodinventa.it: in palio borse di studio e possibilità di stage in azienda.

Redazione
5 febbraio 2014

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook