Festival dottrina sociale: meno disuguaglianze piu’ differenze

Inizia oggi e si protrae fino a domenica prossima a Verona la kermesse della dottrina sociale della Chiesa. “Meno disuguaglianze. Più differenze” è il titolo dato a questa terza edizione del festival. Un’occasione unica di incontro, di dibattito e di festa finalizzata a far emergere storie, nomi e testimonianze di chi, nel proprio ambito professionale e lavorativo, attua modelli di giustizia e di solidarietà ispirati alla dottrina sociale. Ciò che incuriosisce positivamente è che, nonostante la fase di recessione cui stiamo assistendo, colui che attua tali modelli non fa sconti a un buon rendimento che tenga sempre e comunque al centro la persona umana. La coincidenza con il Job&Orienta fornirà quest’anno al festival un tocco di dinamicità in più, perché darà possibilità a migliaia di studenti di confrontarsi con esperienze aziendali e imprenditoriali variegate. Aprirà stasera la manifestazione il cardinal Maradiaga, scelto da papa Francesco a capo della commissione per la riforma della curia romana, nonché presidente di Caritas internazionale. «L’idea del festival – spiegano i promotori – è nata dall’intreccio relazionale delle molte persone che vivono la loro attività lavorativa con serietà e onestà». Quattro giorni dedicati a mostrare idee, azioni e persone che rischiano di stare dentro le cose per costruire un futuro positivo.

di Andrea Lariccia

21 novembre 2013

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook