Iran: A ruba dvd su educazione sessuale

In Iran sta spopolando un dvd sull’educazione sessuale. È in vendita sia in farmacia che su internet ed ha ricevuto il benestare del governo che lo ha ritenuto utile per informare i giovani sulla prevenzione sessuale. Il Dvd è stato realizzato in due anni, questo perché il produttore, Mohammed Reza Alizadeh, ha dovuto più volte “edulcorare” alcune scene che potevano sembrare scabrose e quindi non permettere di ottenere il placet dal ministro della Salute e dalla cultura islamica. Finito il lavoro di rifinitura ed ottenuto il consenso delle autorità il Dvd ha quindi avuto questo grande successo di vendite che dimostra come la società iraniana stia sviluppando in questi anni una propensione ad allargare i propri orizzonti.

Un paese l’Iran considerato, non a torto uno dei più rigidi per quanto riguarda il sesso, un vero e proprio tabù, almeno fino ad oggi. Naturalmente per comprare il dvd si deve essere maggiorenni. Numerosi farmacisti hanno affermato che hanno venduto più di 500 copie alla settimana «soprattutto alle coppie più giovani».

Il produttore ha affermato che il suo dvd è «una guida alla salute coniugale e sessuale», all’interno del dvd si può notare come esso sia rivolto sia agli uomini che alle donne e di seguire i dettami religiosi. Reza Alizadeh, psicologa che ha partecipato alla realizzazione del documentario sull’educazione sessuale, ha spiegato che «L’argomento è scottante, nel Paese nessuno voleva avere a che fare con noi. I ministeri ci hanno creato molti problemi».

 

di Enrico Ferdinandi

 

14 settembre 2011

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook