L’OISN (Organizzazione Italiana delle Scienze Naturali) esordisce in Colombia

L’OISN (Organizzazione Italiana delle Scienze Naturali) esordisce in Colombia
locandina oisn (organizzazione italiana delle scienze naturali)

oisnL’OISN (Organizzazione Italiana delle Scienze Naturali) oggi 17 agosto 2013, in collaborazione con la Polizia Nazionale Colombiana (Policia National Colombiana), nel Callejon Carrillo del Barrio Chino nella città turistica di Cartagena de Indias (Colombia), sarà impegnata nell’organizzazione della prima di una serie di giornate dedicate alla tutela della salute e della ricreazione infantile.

I volontari di OISN in loco offriranno educazione ed assistenza medico sanitaria, distribuzione di farmaci e materiale ricreativo. Saranno quindi effettuate visite mediche ed odontoiatriche, lezioni di igiene orale, consulenze psicologiche e legali e promosso uno studio sulla popolazione per mettere a fuoco dei punti chiave qui quali intervenire per il recupero dell’area.

Alexander Travisi, coordinatore operativo della giornata e vicepresidente dell’associazione, di questo evento OISN dice: “II luogo dove offriremo i nostri servizi come associazione, è un area dove disagio ed insicurezza pervadono la popolazione che la abita. Da alcuni mesi, il gruppo di prevenzione comunitaria della polizia, sta effettuando giornate per riacquistarne il pieno controllo ed offrire tutela e miglioria dei livelli di vita a tutti i cittadini. Dopo fasi preliminari come il recupero di indigenti e tossicodipendenti, la pulizia e la completa ristrutturazione dell’area da parte della polizia interverremo noi, all’interno di una scuola, per offrire servizi di tutela della salute e della psiche non dimenticandoci dei più piccoli ai quali speriamo di portare un sorriso ed un regalo con l’augurio di una vita migliore a nome della bandiera italiana e per conto dell’Italia tutta che con orgoglio e decisione sventoleremo durante tutte le giornate.

Lorenzo Echeoni, presidente OISN dell’associazione nata come normale proseguimento delle attività svolte in campo scientifico dal network che vede Scienze-Naturali.it, 2duerighe.com, Maremag.net e prossimamente Archeomag. com,  commenta così: “Molti collaboratori e lettori appassionati del nostro lavoro richiedevano sempre con più insistenza un coinvolgimento sempre maggiore spingendoci così ad estendere molto spesso la nostra attività oltre il margine editoriale e noi lo abbiamo fatto di buon grado, così che ad un certo punto le attività collaterali sono diventate così intense da esigere un’interfaccia autonoma, OISN per l’appunto”.

Tra gli obiettivi promossi da OISN ricordiamo: comunicazione e divulgazione scientifica, formazione, promozione ricerca, organizzazione convegni ed eventi, organizzazione giornate di tutela ambiente ed interventi umanitari.

Per maggiori informazioni si può visitare il sito www.oisn.org, dove è possibile aderire all’associazione o sostenerla con una piccola donazione.

Per maggiori informazioni sullo svolgimento della giornata potete consultare l’articolo su scienze naturali

di Redazione
17 agosto 2013

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook