Fondiaria Sai: massima tutela per i risparmiatori da Confconsumatori

Fondiaria Sai: massima tutela per i risparmiatori  da Confconsumatori

FonsaiDopo la notizia choc di stamattina in merito agli arresti dell’intera famiglia Ligresti, per la vicenda Fondiaria Sai, la Confconsumatori ribadisce il proprio impegno nella tutela dei risparmiatori, che hanno investito in titoli del gruppo Sai Fondiaria Spa.
L’associazione, come sempre attenta alle necessità dei di consumatori, sta seguendo il caso dallo scorso ottobre, quando le Procure di Milano e di Torino hanno dato il via a una maxi inchiesta in occasione della fusione Unipol – Fonsai per le condotte di aggiotaggio, falso in bilancio ed ostacolo agli organi di vigilanza che coinvolgevano la compagnia assicurativa Fondiaria Sai, anche attraverso la Holding Premafin, parte delle cui azioni sono state oggetto di sequestro cautelare.
Confconsumatori comunica la propria volontà di fornire la massima tutela agli investitori che abbiano subito un danno dalle azioni criminose oggetto di indagine nelle varie sedi giudiziarie.
A tal proposito, l’Associazione, che intende altresì valutare il comportamento tenuto dagli Organi di Vigilanza nella vicenda, invita tutti i cittadini che abbiano investito in titoli Fondiaria Sai, Premafin s.p.a. e Milano Assicurazioni S.p.a., a prendere contatti con l’Associazione stessa, per iniziare la battaglia legale, volta alla successiva costituzione di parte civile nei procedimenti penali, per ottenere il risarcimento dei danni.

Redazione
17 luglio 2013

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook