Il calcio mercato all’asta: singolare iniziativa di “CharytiStars”

Il calcio mercato all’asta: singolare iniziativa di “CharytiStars”

Charitystars-socialSingolare iniziativa di Charytystars, primo social network in Europa, che mette all’asta oggetti e incontri con personaggi famosi. Dopo la chiusura di 30 aste in 20 giorni, sta per partire un’altra cha avrà come catalizzatore il calcio mercato condotto dal famoso giornalista Gianluca Di Marzio, giornalista dell’emittente televisiva Sky. Colui che si aggiudicherà l’asta potrà in effetti trascorrere insieme a lui le vicende giornaliere delle trattative, stando a contatto con procuratori, entrare in alberghi  più conosciuti e persino pranzare con il giornalista nel noto ristorante “Giannino,” punto di ritrovo dei giocatori del Milan.
CharytyStars porta in Europa quello che già negli States è divenuta un’ abitudine per le star dello spettacolo, dello sport e del cinema. L’obiettivo unico è sostenere importanti cause sociali mettendosi in gioco in prima persona, attraverso i new media, proveniente dal fundraising e dalla comunicazione, coinvolgendo insieme le celebrities anche attraverso canali autorevoli. CharityStars rappresenta quindi un modo per avvicinare soprattutto i giovani alla beneficenza, abituandoli alla donazione. Tra i personaggi famosi che nel passato hanno aderito alle iniziative ci sono  il portiere della Juve e della Nazionale Gigi Buffon, gli ex calciatori, Gianluca Vialli e Massimo Mauro, l’allenatore del Milan, Massimiliano Allegri Carolina Kostener, Benedetta Parodi, i Pooh, Francesco Facchinetti e tanti altri noti personaggi. Il ricavato dell’asta, ricordiamo aiuterà la ricerca  sulla SLA, terribile malattia che ha colpito l’ex calciatore Stefano Borgonovo, deceduto recentemente.

REDAZIONE
10 luglio 2013

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook