Oltre 400 candidati per il nuovo musical Sette Sposi per sette fratelli di Massimo Romeo Piparo

Oltre 400 candidati per il nuovo musical Sette Sposi per sette fratelli di Massimo Romeo Piparo

sette sposeSono stati oltre 400 i candidati, tra ballerini, cantanti e attori, che si sono presentati lunedì scorso al Teatro Sistina di Roma  per le selezioni di “SETTE SPOSE PER SETTE FRATELLI ”, il nuovo Musical del regista e produttore Massimo Romeo Piparo.
Questo primo appuntamento voluto dalla PEEP ARROW ENTERTAINMENT, una società tra le più attive nel panorama nazionale, che per la prossima stagione annuncia tre produzioni di grande rilievo: in occasione del 40° anniversario dell’amatissimo film porterà in scena una nuova, scintillante edizione teatrale di SETTE SPOSE PER SETTE FRATELLI, con Kaspar Capparoni e Roberta Lanfranchi, musical che andrà ad affiancare il già trionfale cammino di altri due grandi successi della scorsa stagione: IL VIZIETTO – LA CAGE AUX FOLLES con Enzo Iacchetti e Marco Columbro e MY FAIR LADY con Vittoria Belvedere e Luca Ward.
La passata stagione, appena conclusa, ha consacrato la Peep Arrow Entertainment tra le più attive delle produzioni private italiane, con ben tre nuovi spettacoli prodotti e risultati che smentiscono la crisi che lo spettacolo dal vivo sembra attraversare: i tre spettacoli IL VIZIETTO – LA CAGE AUX FOLLES, MY FAIR LADY e THE FULL MONTY sono stati applauditi da 155.912 spettatori in 152 repliche, con un incasso di 4.615.382,72 Euro in 32 città italiane. Il successo è testimoniato anche dalla percentuale di riempimento sale che vede una media di oltre 1000 spettatori a replica. La Peep Arrow ha investito 2,5 milioni di euro per le 3 produzioni, altri 2 milioni di euro per i costi giornalieri e dato lavoro ad oltre 150 persone tra scritturati, tecnici e collaboratori. “Il Teatro deve saper essere ‘impresa’ a 360 gradi: produrre cultura, sogni, intrattenimento ma soprattutto LAVORO e speranza per i giovani” dichiara il produttore e regista Massimo Romeo Piparo. “Aver impiegato oltre 150 persone offrendo loro una stabilità professionale all’interno di prodotti di alto livello artistico, è stata la ricetta perfetta di un successo andato oltre ogni più rosea aspettativa. Un giusto incentivo per continuare su questa strada con coraggio e maggiore consapevolezza.”

Redazione
22 maggio 2013

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook