Basket, Eurocup: bene le italiane. Grande Sassari. K.o. solo Trento

Basket, Eurocup: bene le italiane. Grande Sassari. K.o. solo Trento

Il giorno dopo la grande prestazione di Milano ai danni dell’Aris, le italiane del basket portano in alto la bandiera tricolore in Eurocup. L’unica eccezione è Trento, fino a qui la miglior italiana in Europa con otto vittorie in undici partite. Bene invece le altre italiane a partire da Sassari, che centra a sorpresa la sua prima vittoria in Europa contro il Galatasaray. Venezia si rimette in gioco sbancando la Polonia mentre Reggio Emilia fatica solo un parziale con il Pinar Karsiyaka di Smirne.

Come accennato, la Dinamo batte una squadra di Eurolega come il Galatasaray per 79–74 nel round2 delle Last 32 di Eurocup. L’inizio è un botta e risposta iniziale con Lasme, autore dei primi 6 punti turchi. La difesa Dinamo non riesce a marcare Schilb, che con 8 punti consecutivi chiude un break da 10-0 e dice +10 (4-14). Tripla di Haynes, secondo fallo per Varnado, ma il 6-0 biancoblu ridà verve alla gara: 13-8 alla fine del primo tempo. Schilb continua a far male alla difesa sarda e a metà gara è 37 pari. 6-0 Galatasaray in apertura di quarto: Alexander lotta bene a rimbalzo, Haynes fa il suo in attacco ma Schilb, da tre punti, si conferma una vera e propria spina nel fianco. Sassari ricorre, con profitto, al tiro dalla lunga (9-0 e 52-51), ma i turchi non si arrendono e chiudono il terzo quarto a  55-59. Stipcevic inizia a dettare legge e a far male dai 6.75 (66-71), Formenti fa la sua parte e sul 68-61 è timeout Istanbul. I giallorossi accorciano le distanze (70-68) e marcano stretto Logan, il quale, però, da tre, segna il 75-68 a un minuto dalla fine. Lasme non accetta la sconfitta (75-73), il Galatasaray difende stringendo i denti, i liberi di Logan a bersaglio portano il risultato sul 77-72, segna McCollum, 2/2 di Haynes e vittoria sarda.

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook